Nasce ReMAP, la Rete metropolitana per l’Apprendimento Permanente.

Emilio Porcaro

da Emilio Porcaro

Dirigente Scolastico

0

Giovedì 16 dicembre 2021 la presentazione online con Lepore e i ministri Orlando e Bianchi

Nasce la Rete Metropolitana per l’Apprendimento Permanente (ReMAP), promossa dalla Città metropolitana in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, con l’obiettivo di individuare strumenti per l’informazione e l’orientamento delle persone adulte, rilevare i bisogni e stimolare la strutturazione di percorsi di formazione su competenze trasversali e professionali, per l’aggiornamento, la riconversione e la riqualificazione.

La presentazione di ReMap avverrà nell’evento online aperto a tutti e tutte in programma giovedì 16 dicembre dalle 14 alle 16.30 sul sito  Festivalculturatecnica.it .

L’incontro sarà aperto dal sindaco metropolitano Matteo Lepore e coordinato da Sergio Lo Giudice, Capo di Gabinetto della Città metropolitana e delegato al Lavoro del Sindaco.

Per portare all’attenzione i temi più rilevanti e strategici per lo sviluppo sociale ed economico nella cornice metropolitana, regionale, nazionale ed europea, si alterneranno poi gli interventi dei diversi livelli istituzionali: Patrizio Bianchi ministro dell’Istruzione, Andrea Orlando ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Vincenzo Colla assessore regionale con deleghe allo Sviluppo Economico Lavoro e Formazione, Paola Salomoni assessora regionale con deleghe alla Scuola, Università e Ricerca, Manuela Geleng della direzione generale Occupazione, Affari Sociali e Inclusione della Commissione Europea.

Concluderà i lavori Laura Venturi, dirigente dell’Area Sviluppo Sociale della Città metropolitana, per presentare i contenuti dell’Accordo quadro per la costituzione e lo sviluppo della rete metropolitana per l’apprendimento permanente, quale frutto del percorso nato dal 2017 con progettazioni sperimentali, grazie al contributo di enti locali, parti sociali, Amministrazione scolastica e scuole, enti di formazione accreditati, Terzo settore e Università.

La Rete metropolitana per l’Apprendimento Permanente nasce dal dialogo e dal confronto con tutti i soggetti pubblici e privati che si occupano di formazione e istruzione delle persone adulte e intercettano cittadini e cittadine che richiedono informazioni e orientamento.

Fondamentale è la collaborazione con il CPIA metropolitano, come Rete Territoriale di Servizio del sistema di istruzione per la popolazione adulta e Centro di Ricerca, Sperimentazione e Sviluppo in materia di istruzione degli adulti, e dunque soggetto pubblico di riferimento per la costituzione delle reti territoriali per l’apprendimento permanente.

Programma

Quaderno della ricerca_ Centro_Ricerca_ER_CPIA_Bologna_rete_apprendimento_permanente

Vai al sito di REMAP